Nono Server Italiano

Discussione in 'Discussioni' iniziata da Hannibal18, 28. Feb 2018.

  1. Hannibal18

    Hannibal18 Bracciante

    Registrato:
    16. Giu 2017
    Recentemente si è proposta in "Idee e Suggerimenti" l'apertura di un nuovo server di gioco.
    Si è replicato, a ragione, che la decisione su una simile questione è totale prerogativa della InnoGames (e che pertanto non c'è margine di proposta).

    Tuttavia, per quanto mi riguarda (e se fosse possibile), vorrei che si potesse discuterne.
    Quantomeno per condividere qualche eventuale indiscrezione a riguardo.
    Penso che molti siano interessati, del resto.
     
    A Accadicus882 piace questo elemento.
  2. Accadicus882

    Accadicus882 Bracciante

    Registrato:
    28. Feb 2018
    Si, pienamente daccordo.Ho giocato anni in east nagach e ora vorrei reiniziarer ma non ce' possibilità perché l ultimo server risale ad Agosto 2015 e ci stanno gli arc a 100.Chi inizierebbe in un server simile? E soprattutto chi spenderebbe soldi in server vecchi di anni dove oramai le differenze sono incolmabili e manca quindi l'importante fattore competitivita'? Grazie un saluto.
     
    A Hannibal18 piace questo elemento.
  3. Rubicone

    Rubicone Contadino

    Registrato:
    8. Set 2013
    E' evidente che le analisi di mercato hanno diversa soluzione sul target italiano ed è chiaro che non possiamo avere gli elementi necessari per poter fare una valutazione anche solo ipotetica. In generale, visto che in altri mercati (Francia, Germania, USA, ecc...) i nuovi Mondi hanno trovato facilmente collocazione, in Italia, secondo me, dopo l'inserimento del mondo Houndsmoor, non c'è stata da parte dell'utenza quella risposta positiva tale da incentivare l'apertura di nuovi territori di gioco.
     
  4. Hannibal18

    Hannibal18 Bracciante

    Registrato:
    16. Giu 2017
    Forse è come dici.
    Tuttavia disponiamo di una manciata di dati statistici grazie a ForgeDB, e da quelli qualche valutazione credo possa essere tratta.

    Un esempio abbastanza immediato.
    Questo sono alcune caratteristiche del server Uceria in Francia, aperto il 25-01-2017:
    Giocatori attivi -> 5.023
    Combattenti attivi -> 3.492
    Giocatori oltre 1.000.000 punti -> 613

    Queste sono invece alcune info del server Zorskog degli USA, aperto il 07-11-2017:
    Giocatori attivi -> 3.210
    Combattenti attivi -> 2.264
    Giocatori oltre 1.000.000 punti -> 7


    Qui infine alcuni dati della nostra Houndsmoor, server aperto il 20-08-2015:
    Giocatori attivi -> 5.754
    Combattenti attivi -> 4.482
    Giocatori oltre 1.000.000 punti -> 2.148


    A me sembra che già da questi pochi dati possa nascere una piccola constatazione: ci sarebbe del margine affinché l'apertura di un nuovo server italiano possa rivelarsi un investimento producente.
     
  5. blackjeck

    blackjeck Popolano

    Registrato:
    30. Mag 2014
    io non sono d'accordo nell'aprire altri mondi, se guardate le statistiche in italia per ogni player attivo ce ne sono 3 inattivi, perche non vengono mai eliminati i player anche se non giocano da anni, quindi secondo me dovrebbero cercare di eliminare questi inattivi e ravvivare i mondi che gia ci sono, e solo dopo pensare a un mondo nuovo
     
  6. Hannibal18

    Hannibal18 Bracciante

    Registrato:
    16. Giu 2017
    Quello che dici non succede solo in Italia, ma ovunque, in maggiore o in minore misura.
    Direi che è un fenomeno del tutto naturale.
    Si potrebbero di certo eliminare almeno i più inattivi tra gli inattivi, questo lo condivido.
    Tuttavia se da una parte non aprire nuovi mondi porta a una concentrazione dei player nei mondi già esistenti, dall'altra parte esiste un nutrito gruppo di giocatori che non accetta di venir "redistribuito" e che aspetta, rimanendo tagliato fuori, una possibilità di ricominciare alla pari.
    Per cui, in questo senso, la scelta è tra Concentrazione e Inclusione.
     
  7. certosino2

    certosino2 Bracciante

    Registrato:
    9. Mar 2014
    condivido l'idea di aprire un nuovo server in quanto sono mesi ormai che non lo fate Almeno in questo modo si da la possibilità ai nuovi entrati di partire ad armi pari in quanto attualmente ci troppa disparità fra i vicini a nche di 4 milioni di punti con la conseguena
    che gi ultimi sono destinati a soccombere sempre questa la chiamo disigurglianza e favorire sempre gli stessi e non dite che è tutto random la scelta nessuno ci crede

    Grazie

    condivido l'idea di apre un nuovo server per dare la possibilità ai nuovi di partire e gestirsi ad armi pari cosa che ora è impossibile in quanto dappertutto fra i vicini ci sono differenze anche di 6 milioni di punti, e ovviamente i nuovi devono solo soccombere e basta!
    trovo che differenza di punti sia sbagliata del tutto e sopratutto non logica,e non dite che sono tutti gli accopiamenti random
    perchè a ccà niscuno e fesso ;-)))) quanto meno cercate di spartire più equamente le differenze, e se questo non fosse possibile,ragione di più per aprire un nuovo server
    grazie

    sopratutto coloro che spendono i soldi veri vero? comodo giocare cosi
     
    Ultima modifica di un moderatore: 20. Mar 2018
  8. Betsy McCrazy

    Betsy McCrazy Bracciante

    Registrato:
    13. Apr 2018
    Non so che significato avesse il commento ma non ha importanza, è importante il riferimento.
    Che sia giusto o sbagliato non mi riguarda, ma in molti giochi c'è gente che spende centinaia e anche talvolta migliaia di euro (o dollari o altro) nel gioco. Poi può lasciare il gioco anche per anni e riprenderlo quando ne ha voglia. I soldi spesi e trasformati in strumenti del gioco o anche in monete virtuali d'acquisto (qui i diamanti) restano suoi e non si possono portare via, sarebbe un furto se il gioco esiste ancora.
    Vengono conservati anche se il gioco, come succede in certi casi, cambia di proprietà. Ho visto solo una volta un cambio di società con eliminazione della moneta virtuale, dopo avviso e lasciando il tempo per un'eventuale trasformazione in oggetti da utilizzare nel gioco stesso. Ma è un suicidio credo, perché così i giocatori perono la fiducia nel gestore e non si fidano più ad investire in qualcosa che, oltre ad essere virtuale, può anche essere sottratto con un semplice preavviso.
     
  9. babypaola

    babypaola Moderatore del Forum Team di Forge of Empires

    Registrato:
    25. Ago 2012
    Siamo O.T. l'argomento della discussione non è la moneta virtuale, l'acquisto di diamanti o la fine che essi farebbero se si verificassero ipotetiche condizioni di gioco. In questa discussione si chiede se c'è gradimento nell'eventuale apertura di un nono server. Restiamo cortesemente sull'argomento.
     
  10. Betsy McCrazy

    Betsy McCrazy Bracciante

    Registrato:
    13. Apr 2018
    Babypaola hai ragione sotto un certo aspetto, ma il mio discorso era collegato all'ipotesi di eliminazione di giocatori inattivi, ipotesi che era stata ventilata da più post in questo topic, sempre relativamente alla opportunità o meno di creare nuovi server. Quindi vedila come una nota su questa ipotesi (che non mi riguarda personalmente) che alla fine era riferita proprio all'argomento della discussione. In pratica non parlavo dell'acquisto di diamanti ma di come non sia possibile fare "pulizia" di molti giocatori assenti snellendo i server, cosa che tra l'altro mi pare la Inno abbia già dichiarato da qualche parte sul sito.
     
    A Hannibal18 piace questo elemento.

Torna in cima